Come in tutte le richieste di finanziamento, l’esito della richiesta viene comunicato ai Sistemi di Informazioni Creditizie. Noi, nello specifico, lo notifichiamo al Bureau di CRIF.

La notifica è una prassi del tutto normale, ed è soltanto un modo per informare le altre società, affinché prestino attenzione agli aspetti che possono aver portato alla valutazione di non idoneità della richiesta di prestito.

Quando il prestito viene rifiutato, l’informazione rimane nella banca dati di CRIF per 90 giorni. Al termine di questo periodo scomparirà automaticamente. Ciò significa che, se altre banche o finanziarie consulteranno CRIF in quei 90 giorni, potranno venire a conoscenza delle tue richieste di finanziamento presentate a Banca AideXa.

Inoltre non devi preoccuparti perché in caso di diniego del finanziamento non è prevista nessuna segnalazione presso la Centrale Rischi di Banca d'Italia (che raccoglie le informazioni fornite da banche e società finanziarie).

Se invece hai dubbi sul motivo per cui abbiamo preferito non concederti un finanziamento o vuoi sapere quando potrai chiederne un altro, puoi scrivere a info@aidexa.it

Hai trovato la risposta?