Sì perché:

  • Non memorizziamo le tue credenziali di accesso perché le inserisci direttamente sul sito della tua banca.

  • Accediamo al tuo conto solo una volta, il tempo necessario a leggere le informazioni che ci servono.

  • Accediamo al tuo conto corrente in sola lettura. Cosa vuol dire? È semplice: significa che l’unica cosa che possiamo fare è “leggere” le informazioni del tuo conto, nessun’altra operazione.

  • Informiamo la tua banca dell’accesso.

Tutto questo inoltre avviene secondo le regole che l’Unione Europea ha stabilito per rendere più sicuro e conveniente la gestione del denaro e dei pagamenti.

Si tratta della cosiddetta PSD2, la nuova Direttiva sui Servizi di Pagamento. Questo significa che riceverai una notifica di accesso dal tuo istituto di credito e verrà chiesta un’autenticazione a più fattori che nel nostro caso è rappresentato da un token che ti arriverà via SMS.

Hai trovato la risposta?